Archivi categoria: Alcuni nostri commenti

CAUSALITA’ O CASUALITA’ NELL’AZIONE GOVERNATIVA ANTIVIRUS? E NELLA REPLICA DEI VIROLOGI AL CAPO DI UN PARTITO AL GOVERNO?

“Morti e Positivi” con Covid 19 non si arresterebbero, aumenterebbero, dicono i resoconti ufficiali…. Mentre dalla prima decade di marzo la popolazione è chiusa nei suoi alloggi (con eccezionali permessi di uscita) e le attività economiche e sociali (eccetto quelle … Continua a leggere

Pubblicato in Alcuni nostri commenti | Lascia un commento

COME E’ SMODATO IL MODULO PER L’AUTODICHIARAZIONE ANTIVIRUS…

AUTODICHIARAZIONE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 D.P.R. N. 445/2000 Il sottoscritto ________________________________________________________ , nato il ____ . ____ . _____a____________________________________ (______), residente in _______________________________________(______),via ________________________________________ e domiciliato in _______________________________(______), via ________________________________________, identificato a mezzo __________________________nr. _____________________________________, rilasciato da … Continua a leggere

Pubblicato in Alcuni nostri commenti | Lascia un commento

LIBERTA’ DI LOGICA PER LE ORDINANZE SINDACALI RESTRITTIVE DEI MERCATI?

  Un sindaco ha imposto con ordinanza, a prevenzione del contagio da Covid 19, la chiusura domenicale dei “supermercati”. Chiusura nel settimo giorno della settimana, apertura negli altri. 1.In quei giorni il contagio non avverrebbe? Lo smentisce la chiusura domenicale… … Continua a leggere

Pubblicato in Alcuni nostri commenti | Lascia un commento

BONAFEDE INCARCERA IL CORONAVIRUS

1. Si è scritto altrove che, all’avvento del pericolo alle Saluti Pubbliche da Covid 19, in uno degli Stati più oppressivi e repressivi del Globo ( da quarant’anni ha fatto tornare Allah sua prima istituzione), nello Stato teocratico (il potere … Continua a leggere

Pubblicato in Alcuni nostri commenti | Lascia un commento

TRAVAGLIO A GAIA TORTORA…. ex art 27.2 cost..

“…non c’è nulla di scandaloso se un presunto innocente finisce in carcere…”. Ha inteso dire: poichè la “presunzione di innocenza” attiene a chiunque, è data (dalla Costituzione) a chiunque, è necessariamente il “presunto innocente” che “finisce in carcere” (quando questo … Continua a leggere

Pubblicato in Alcuni nostri commenti | Lascia un commento

AL CITOFONO, STALKER DI IMMIGRATI?

La “citofonata” di Salvini, con codazzo di reporter ( sostenitori   assistenti varii….), alla famiglia di tunisini cui ha provocatoriamente  chiesto se fossero “spacciatori”, potrebbe porre la questione  giuridica (oltre che, ovviamente, di altri generi). Se integri stalkeraggio, il delitto di … Continua a leggere

Pubblicato in Alcuni nostri commenti | Lascia un commento

“Bari, ordinanza storica del Tar: «Basta interdittive antimafia arbitrarie»

Da IL Dubbio 31 gennaio 2020, riportato da Simona Musco “Bari, ordinanza storica del Tar: «Basta interdittive antimafia arbitrarie» Chiesto l’intervento della Corte di Giustizia dell’Unione europea Il principio del contraddittorio, «espressione fondamentale di civiltà giuridica europea», appartiene al catalogo … Continua a leggere

Pubblicato in Alcuni nostri commenti | Lascia un commento

ORA SALVINI RISCHIA DI SUBIRE DAVVERO L’AZIONE PENALE …A MENO CHE…

1.Si sono domandati: i senatori leghisti che davano (alla magistratura) autorizzazione e procedere contro Salvini (per il delitto di sequestro di 131 persone a bordo della nave Gregoretti interdetta per alcuni giorni all’approdo in porto italiano) i senatori che non … Continua a leggere

Pubblicato in Alcuni nostri commenti | Lascia un commento

OBAMA, QUATTRO AVVOCATI, E LA “GIUSTIFICAZIONE” DELL’ATTENTATO OMICIDA A BIN LADEN

L’attentato (ha riferito il New York Times) fu studiato dai militari in ogni particolare nella rispettiva  strategia, mentre  la sua abilitazione  giuridica fu affidata a quattro avvocati. Che affrontarono  il  problema per temi. 1.La Sovranità del Pakistan Cioè della  nazione … Continua a leggere

Pubblicato in Alcuni nostri commenti, Home | Lascia un commento

NICOLETTA DOSIO E L’(IN)ESTINZIONE DEL (SUO) REATO

1.Militante NO TAV, docente “di latino e greco”, nell’anno 2012, sulla autostrada Torino Bardonecchia, con altri, apre le barriere del casello per favorire il transito veicolare senza pedaggio. Processata per reati di “violenza privata” e di “interruzione di pubblico servizio” … Continua a leggere

Pubblicato in Alcuni nostri commenti, Home | Lascia un commento